Frasi celebri sui Cani

Il cane mi domanda e non rispondo.

Salta, corre pei campi e mi domanda / senza parlare / e i suoi occhi son due domande umide,

due fiamme liquide interroganti e non rispondo, non rispondo perché non so

e niente posso dire.

(Pablo Neruda)

 

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima rimane addormentata.

(Anatole France)

 

Un cane non se ne fa niente di macchine costose, case grandi o vestiti fermati… Un bastone marcio per lui è sufficiente. A un cane non importa se sei ricco o povero, brillante o imbranato, intelligente o stupido. Se gli dai il tuo cuore, lui ti darà il suo. Di quante persone si può dire lo stesso? Quante persone possono farti sentire unico, puro, speciale? Quante persone possono farti sentire straordinario?

(dal film Io & Marley)

 

Dio Stava assegnando i nomi a tutti gli animali mentre loro lo seguivano: Giraffa, Elefante, Scimmia e cosi via. Poiché gli animali erano moltissimi, l’operazione durò giorni, finché non ne rimase solamente uno. Aveva le lacrime che gli scendevano giù per il muso, e Dio gli chiese perché piangesse. “Perché non ho un nome”, fu la risposta.

“Vedi – disse Dio – il tuo l’ho tenuto per ultimo perché tu sarai il migliore amico dell’uomo, e quindi devi avere un nome molto speciale. Il tuo nome sarà uguale al mio, ma sarà scritto al contrario”.

(In inglese infatti il nome di Dio è God e quello del cane è dog).

(Graeme Sims)

 

Lasciate entrare il cane coperto di fango, si può lavare il cane e si può lavare il fango.. Ma quelli che non amano nè il cane nè il fango.. quelli no, non si possono lavare.

(Jacques Prevert)

 

La vita dei cani è troppo breve. Questa è la loro unica, vera colpa.

(Agnes Sligh Turnbull)

 

Il cane è un santo. È schietto e onesto di natura. Sa per istinto quando non è desiderato; se ne sta accucciato quasi immobile per ore, quando il suo re sta lavorando sodo. Ma quando il suo re è triste e preoccupato, allora si alza furtivamente e appoggia il muso sul suo grembo. “Non angustiarti. Non preoccuparti se tutti ti abbandonano. Andiamo a fare una passeggiata e dimentichiamocene”.

(Axel Munthe)

 

 

La religione di un uomo non vale molto se non ne traggono beneficio anche il suo cane e il suo gatto.

(Abraham Lincoln)

 

Il cane è l’unico mammifero in grado di vivere realmente con noi, e non semplicemente accanto a noi.

(Irenaus Eibl-Eibesfeldt)

 

I cani non hanno che un difetto: credono agli uomini.

(Elian J. Finbert)

 

Se pensate che i cani non sappiano contare, provate a mettere tre biscotti in tasca e poi datene a Fido solo due.

(Phil Pastoret)

 

Se hai un cane, hai un amico e più diventerai povero, migliore sarà quell’amico.

(Will Rogers)

 

Uno crede di portare fuori il cane a fare pipì mezzogiorno e sera. Grave errore: sono i cani che ci invitano due volte al giorno alla meditazione.

(Daniel Pennac)

 

In Paradiso si entra per favoritismo. Se si entrasse per merito, tu resteresti fuori ed il tuo cane entrerebbe al posto tuo.

(Mark Twain)

 

La riconoscenza è una malattia del cane non trasmissibile all’uomo.

(Antoine Bernheim)

 

Signore, lasciami essere metà dell’uomo che il mio cane pensa io sia.

(Anonimo)

 

Non c’è miglior psichiatra al mondo come un cucciolo di cane che lecca il tuo volto.

(Anonimo)

 

Un cane sa ascoltare, e sa persino leggere. Non i libri, quelli sono capaci tutti tranne lui. Il cane sa leggere il cuore dell’uomo.

(Fabrizio Caramagna)

 

La grande gioia di avere un cane è quella di poter fare l’idiota davanti a lui: non soltanto non ti rimprovererà, ma anche lui farà lo stesso.

(Samuel Butler)

 

Chi ha detto che il denaro non può comprare la felicità ha dimenticato dei piccoli cuccioli.

(Gene Hill)

 

Un cane è l’unica cosa sulla terra che ti ama più di quanto ami te stesso.

(Josh Billings)

 

Gratta un cane sulla pancia e troverai un lavoro fisso.

(Franklin P. Jones)

 

Visitare un canile, è un esperienza estenuante, tutte quelle creature disperate che abbaiano a gran voce per catturare la tua attenzione per chi è tenero di cuore non è difficile venirsene via con una muta intera.

(Jilly Cooper)

 

Fissa il tuo cane negli occhi e prova ancora ad affermare che gli animali non hanno un’anima.

(Victor Hugo)

 

I cani hanno bisogno di annusare il terreno: è il loro modo di tenersi aggiornati sui fatti d’attualità. Il terreno è un gigantesco giornale per cani, contenente tutti i tipi di notizie canine dell’ultima ora, che, se sono particolarmente urgenti, proseguono nel terreno successivo.

(Dave Barry)

 

Qui sono sepolti i resti di uno che possedeva Bellezza senza Vanità, Forza senza Insolenza, Coraggio senza Ferocia, e tutte le Virtù dell’uomo senza i suoi Vizi..

(Lord Byron, per il suo amato terranova Boatswain)

 

I cani non mentono su ciò che provano, perché non possono mentire sulle emozioni. Nessuno ha mai visto un cane triste che fingesse di essere felice.

(Jeffrey Masson)

 

I cani sono più saggi degli uomini. Non prestano molta attenzione alle cose. Non sprecano i loro giorni accumulando proprietà. Non guastano i loro sonni preoccupandosi di come conservare gli oggetti che hanno e di come ottenere gli oggetti che non hanno.

(Eugene O’ Neill)

 

E quando affondiamo il viso tra le mani, augurandoci di non essere mai nati, i cani non si drizzano in tutta la loro altezza, osservando che ce la siamo voluta, e neppure si augurano che ci serva di lezione, ma si avvicinano a passi felpati, appoggiando la testa sulle nostre ginocchia… e lui alza la testa con i suoi grandi occhi sinceri, per dirti con lo sguardo: “Ebbene, ci sono sempre io lo sai. Andremo per il mondo insieme ci sosterremo sempre a vicenda, non è vero?”

(Jerome Klapka Jerome)

 

Nessuno come un cane sa apprezzare la straordinarietà della tua conversazione.

(Christopher Morley)

 

Quanto più conosco gli uomini, tanto più amo i cani.

(Madame de Sévigné)

 

Meticolosamente addestrato l’uomo può diventare il miglior amico del cane.

(Corey Ford)

 

I cani sono il nostro tramite con il paradiso… sedersi con un cane su di una collina in uno splendido pomeriggio è come tornare all’Eden, dove non fare nulla non era noioso – era la pace.

(Milan Kundera)

 

La libertà individuale è la maggiore benedizione per un uomo, per un cane è l’ultima parola della disperazione.

(William Lyon Phelps)

 

Se raccogliete un cane magro e affamato e lo rifocillate, non vi morderà. Questa è tutto la differenza tra un cane e un uomo.

(Mark Twain)

 

Se un cane, dopo averti guardato in faccia, non ti corre incontro, dovresti andare a casa e farti un esame di coscienza.

(Woodrow Wilson)

 

Non c’è fedeltà che non tradisca almeno una volta, tranne quella di un cane.

(Konrad Lorenz)

 

Il cane è un gentiluomo. Spero di andare nel suo paradiso, non in quello degli uomini.

(Mark Twain)

 

Il cane è un eterno Peter Pan, non invecchia mai, perciò è sempre disponibile ad amare ed essere amato.

(Aaron Katcher)

 

Il cane è la virtù che, non potendo farsi uomo, si è fatta bestia.

(Victor Hugo)

 

I cani, che non sanno niente, comprendono ciò che noi diciamo, e noi che sappiamo tutto, non siamo ancora riusciti a comprendere ciò che dicono.

(Octave Mirbeu)

 

Nessun uomo può sopportare il biasimo di un cane.

(Christopher Morley)

 

Un cane è tutto nel suo sguardo.

(Paul Valery)

 

È bello girare la collina insieme al cane: mentre si cammina, lui fiuta e riconosce per noi le radici, le tane, le forre, le vite nascoste, e moltiplica in noi il piacere delle scoperte.

(Cesare Pavese)

 

L’amore tra il cane e l’uomo è idilliaco. Non conosce conflitti, né scene raccapriccianti; non conosce sviluppi.

(Milan Kundera)

 

Le donne sono belle, ma il cane è molto più fedele.

(Sacha Guitry)

 

Il cane è la conquista più notevole e completa che l’uomo abbia mai fatto nella storia.

(Charles Cuvier)

 

Il cane ha un solo scopo nella vita: donare il suo cuore.

(Joe Randolph Ackerley)

 

Dopo aver avuto il cuore affranto per ore, approfittai del primo momento di solitudine per piangere molto amaramente. All’improvviso una testolina pelosa emerse da dietro il cuscino, premendosi contro la mia faccia, sfregando orecchie e musetto contro di me con sensibile agitazione e asciugando le lacrime a mano a mano che scendevano.

(Elizabeth Barrett Browning)

 

 

I cani non mi hanno mai morso. Solo gli esseri umani.

(Marilyn Monroe)

 

Sentivo i suoi passi, dietro di me, come quelli di un bambino; mi raggiunse mi toccò lievemente col muso per avvertirmi ch’era lì, e come per chiedere il permesso di accompagnarmi. Mi volsi e gli accarezzai la testa di velluto; e subito ho sentito che finalmente anch’io avevo nel mondo un amico.

(Grazia Deledda)

 

Ed Argo, il fido can, poscia che visto ebbe, dopo dieci anni e dieci, Ulisse, gli occhi nel sonno della morte chiuse.

(Omero)

 

Il cane è il sesto senso dell’uomo.

(Christian Friedrich Hebbel)

 

Non ci sono cani da combattimento; ma solo proprietari.

(Stefan Wittlin)

 

Anche il più piccolo barboncino o Chihuahua ha il cuore di un lupo.

(Dorothy Hinshaw)

 

Dietro ogni terranova, alano o san bernardo c’è solo un cucciolo che desidera accoccolarsi nel tuo grembo.

(Helen Thomson)

 

Levo il mio calice in onore di quei cani che non hanno pedigree né parenti illustri, di cui la razza è dubbia e le maniere grezze, io bevo alla salute di questi semplici plebei.

(Lord Alfred Tennyson)

 

Non è importante quanto tempo passate fuori con il cane, ma come.

(Stefan Wittlin)

 

Sii amico del mio cane, e sarai anche il mio amico.

(Proverbio nativi americani)

 

Date all’uomo un cane e la sua anima sarà guarita.

(Ildegarda di Bingen)

 

Non crediate che sia crudele tenere un cane in un appartamento cittadino: la sua felicità dipende soprattutto dal tempo che potete trascorrere con lui, dal numero di volte che vi può accompagnare nelle vostre uscite. Al cane non importa nulla aspettare per ore ed ore davanti alla porta del vostro studio, se poi ne avrà in premio dieci minuti di passeggiata al vostro fianco. Per il cane l’amicizia personale è tutto. Ricordate però che in questo modo vi assumete un impegno tutt’altro che lieve, perché dopo è impossibile rompere l’amicizia con un cane fedele, e darlo via equivale ad un omicidio.

(Konrad Lorenz)

 

Ci sarà sempre da qualche parte un cane perduto che mi impedirà di essere felice.

(Jean Anouilh)

 

 

 

Se un cane ti salta in grembo, è perché ti vuole bene; ma se un gatto fa la stessa cosa, è perché il tuo grembo è più caldo.

(Alfred North Whitehead)

 

Un gatto, dopo essere stato rimproverato, si fa gli affari suoi. Un cane scivola in un angolo e fa finta di fare un serio esame di coscienza.

(Robert Brault)

 

Donne e gatti fanno quello che vogliono, gli uomini e i cani dovrebbero rilassarsi e abituarsi all’idea.

(Robert A. Heinlein)

 

Più imparo a conoscere l’uomo, più imparo a stimare il cane.

(Alphonse Toussenel)

 

Se non ci sono cani in paradiso, allora quando muoio voglio andare dove sono loro.

(Will Rogers)

Potrebbe interessarti...