Cosa comunica la coda del Gatto

Il micio esprime il segno della sconfitta, sottomissione: la coda è bassa e tra le zampe.

Il micio è interessato a quello che vede, non ha paura ma ci vuole indicare che sta prestando molta attenzione: la coda è dritta in alto con la punta leggermente piegata.

Il micio è tranquillo e felice: la coda è curva verso il basso (leggermente) e con la punta piegata verso l’alto.

Il micio manifesta paura: la coda è abbassata ed il pelo ritto.

Il micio dimostra tutto il suo affetto per salutarci: la coda è del tutto eretta.

Il micio è molto interessato a quello che vede: la coda è sollevata di poco e lievemente piegata.

Il micio sta per attaccare: la coda è alzata ed il pelo è scompigliato.

Micia in calore: coda mantenuta su un lato.

Il micio è nervoso, irritato e sta per attaccare: la coda è agitata e si muove di continuo.

 

Potrebbe interessarti...